Tel: + 39 0434.611232
Servizio clienti attivo dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 18.00 dal lunedì al venerdì
KUADRA AL63 - il magico gioco dei volumi

KUADRA AL63  fa parte della Limited Collection di Bottega Progetto. Un gioco di vuoti  e di piene decisamente coinvolgente ed attuale per un prodotto disegnato nel 1963 da Alfredo Simonit.

Con questo prodotto Bottega Progetto inaugura la sua Limited Edition. Kuadra AL63 è un mobile contenitore disegnato nel lontano 1963 da un giovane designer friulano “Alfredo Simonit” ed ha partecipato al 5° concorso internazionale del Mobile di Cantù, ricevendo una importante segnalazione.

KUADRA AL63 - il magico gioco dei volumi

KUADRA AL63 – il magico gioco dei volumi

Dicevo un gioco di vuoti e di pieni che rendono KUADRA AL63 un oggetto raffinato e versatile, ben si adatta a spazi pubblici come biblioteche, gallerie d’arte, ma anche a spazi domestici, come divisorio elemento da centro stanza. Realizzata in noce canaletto in biglia, KUADRA AL63 non dimostra certamente gli anni, potremmo definirla un progetto senza tempo, uno di quegli oggetti che noi oramai riconosciamo nell’ambito del design, al di la delle mode e dalla sua nascita. Pochi sono gli oggetti che riescono ad avere questa longevità, proprio per questo KUADRA AL63 sarà prodotta in soli 50 esemplari numerati e prodotti uno ad uno. La giuria che nel lontano 1963 segnalò KUADRA AL63 era formata da importanti personalità del mondo del design e della cultura quali: “arch. Pier Giacomo Castiglioni, arch. Franco Albini” giusto per citarne due. Il progetto poi non fu mai editato da nessuna azienda.

KUADRA AL63 - il magico gioco dei volumi

KUADRA AL63 – il magico gioco dei volumi

Alfredo Simonit inizia l’attività professionale nel 1963 nell’interior e nel product design collaborando sia come progettista o Art Director con aziende italiane ed estere. Ha ottenuto premi e riconoscimenti in concorsi nazionali ed internazionali di design; ha partecipato alle manifestazioni “Nuove immagini della casa” e “Eurodomus 4” su invito della rivista Domus. Partecipa, invitato, ad esposizioni tematiche a: Budapest; Colonia; Chicago; Tokio. Numerose le pubblicazioni su importanti riviste di settore e non, sia in Italia che all’estero. Nel 1994 ha fondato la delegazione ADI (Associazione per il disegno industriale) della regione Friuli Venezia Giulia guidandola come coordinatore per i primi 3 anni. Attualmente risiede a Cormons in provincia di Gorizia facente parte di quel territorio conosciuto in tutto il mondo come il triangolo della sedia, continua a collaborare con importanti aziende del settore.

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Cart

Privacy Policy