Tel: + 39 0434.611232
Servizio clienti attivo dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 18.00 dal lunedì al venerdì
Alfredo Simonit

Alfredo Simonit

Alfredo Simonit – Nato a Romans D’Isonzo in Friuli nel 1937 , ha studiato all’Istituto statale d’Arte e Magistero artistico di Venezia e dal 1963 opera nel campo del design. La ricerca della qualità attraverso l’essenzialità, questa è la vocazione creativa di Alfredo Simonit. Lo scoprire la bellezza dentro l’armonia delle forme.

Interior e Product Designer, conclusi gli studi d’arte a Venezia, Simonit esordisce nel mondo dell’arredo ottenendo un premio al V° Concorso Internazionale del Mobile di Cantù del 1963, a cui seguiranno immediatamente altri riconoscimenti, tra cui quelli del Concorso Nazionale del Mobile della Fiera di Trieste (1965) e della Fiera di Roma (1965).

Talento flessibile, sviluppa sodalizi con maestri che ne segnano l’opera e l’esperienza; viene invitato a partecipare alla mostra “Eurodomus 4″ coordinata dall’architetto Ponti, dalla rivista Domus a Torino Esposizioni. E’ il 1972, l’anno precedente lo ha visto impegnato nella mostra ” Nuove immagini della casa”, sempre con Domus e Torino Esposizioni.

Prima insieme a Giorgio del Piero, poi seguendo un percorso individuale, Simonit compie la propria crescita professionale. La sua proposta creativa si delinea e si modella intorno alle esigenze dell’industria del mobile e della sedia, attuando collaborazioni con aziende di primaria importanza tra le quali: Accento, Bross, Casprini, Mobel Italia, Nikol, Emmel, Pallavisini e molte altre.

A ciò si aggiungono consulenze e progetti professionali, tra cui la collaborazione con Promosedia al Salone Internazionale della sedia di Udine, in cui cura il coordinamento per le mostre storiche ed i concorsi di design, oltre all’attività di docenza in progettazione all’istituto d’Arte “Sello” di Udine.

Nel frattempo si solidifica l’attenzione degli esperti intorno alla sua opera, come testimoniano diverse pubblicazioni su testi di design, tra cui “Il Design in Italia dell’arredamento domestico” (Gramigna – Biondi 1999), “Costruttori del quotidiano – designers del Friuli Venezia Giulia (Biblioteca dell’immagine 1996), “Distretto della sedia-design tra passato e futuro” (Lombardi 2013). Ancora nel 1994 Simonit è fondatore della delegazione dell’Associazione per il Disegno Industriale – ADI.

Tuttavia, a rendere il merito di un talento votato alla linearità e alla purezza del disegno sono anche e sopratutto le riviste internazionali del settore – e non, – che aprono i suoi lavori al mercato globale, reale e virtuale. Tra queste ci sono Domus, Abitare, Casabella, Interni, Modo, Casa Vogue, Gap Casa, Epoca, Panorama, Rassegna, Il Mobile, Shoner Wohnen, Estetique Industriel, Le Journal de la Maison, La Maison de Marie Claire, Design, Forniture Manifacturer, Interior Design, Belle.  Nel 2013 in occasione del “Design Fa Rumore” gli è stata creata una retrospettiva ed un riconoscimento alla carriera.

Close

Cart

Privacy Policy